Abiti da sposa trasformabili | Merinda Spose Atelier Vetralla - Abiti da Sposa Viterbo Collezioni 2024/2025 Cerimonia Damigella Accessori Vestiti
X Utilizziamo i cookie per essere sicuri di offrirti la migliore esperienza sul nostro sito. Per maggiori informazioni clicca qui.
Icona Whatsapp

Novità

Abiti da sposa trasformabili

Un cambio d'abito sorprendente

Un cambio d'abito sorprendente

Il mondo dei matrimoni è in costante evoluzione, e con esso anche i trend legati agli abiti da sposa. Negli ultimi anni, una tendenza affascinante e innovativa ha catturato l'attenzione delle spose moderne: gli abiti da sposa trasformabili. Questi abiti versatili e unici offrono la possibilità di cambiare stile e aspetto durante il giorno del matrimonio, consentendo alle spose come te di esprimere diverse sfaccettature della propria personalità e di adattarsi alle diverse fasi della cerimonia. In questo articolo esploreremo la crescente popolarità degli abiti da sposa trasformabili e le ragioni dietro questa moda.

Abito da sposa versatile

Uno dei principali vantaggi degli abiti da sposa trasformabili è la loro versatilità. Questi abiti sono progettati con elementi che possono essere rimossi, aggiunti o modificati, consentendoti di passare da un look più tradizionale durante la cerimonia alla comodità di un abito più leggero e semplice per la festa, il tutto senza dover acquistare due abiti separati.

L'abito che esprime chi sei: il dual dress

Ogni sposa ha una visione unica del proprio giorno speciale e degli abiti che desidera indossare. Gli abiti da sposa trasformabili offrono l'opportunità di esprimere questa individualità in modi nuovi e creativi. Ad esempio, una sposa potrebbe iniziare la giornata con un elegante abito lungo e strutturato per la cerimonia formale, per poi togliere la gonna e trasformarsi in un abito da cocktail più leggero e scintillante per ballare e godersi la festa. Questo permette a tutte le spose di sentirsi a proprio agio e sicure, senza compromettere lo stile personale.

Abito da sposa due in uno: Risparmio e Sostenibilità

Un altro vantaggio notevole degli abiti da sposa trasformabili è il potenziale risparmio economico. Acquistare due abiti separati può risultare costoso, mentre optare per un abito trasformabile consente di avere due look diversi con un unico investimento. Inoltre, questa scelta può anche avere un impatto positivo sull'ambiente, poiché riduce la produzione di abiti in eccesso.

Il sopragonna negli abiti trasformabili

Il sopragonna è di sicuro l’elemento principale degli abiti trasformabili, e si presentano nei nuovi modelli in tessuti come il tulle, morbido e leggiadro, e il raso, lucido e più strutturato. Questo elemento conferisce al vestito da sposa un volume extra dallo stile principesco, da sfoggiare per lo più durante la cerimonia, sia essa religiosa o civile. Il sopragonna nasconde quindi al di sotto abiti aderenti e in stile a sirena, che vengono svelati solo all’inizio del ricevimento o al taglio della torta. Il vantaggio è molteplice: da un lato il sopragonna è perfetto per le spose che sono indecise tra un abito aderente e uno ampio, offre dinamismo e movimento fluttuante all’abito, ti dà l’opportunità di stupire gli ospiti con il cambio del vestito in un solo gesto e ti consente di risparmiare, in quanto puoi acquistare un solo vestito piuttosto che due.

Abito da sposa due in uno: lo strascico staccabile

Anche lo strascico diventa un elemento da indossare o rimuovere a piacere: i metri che seguono la sposa durante l’entrata in chiesa possono essere rimossi in un clic, dando spazio a gonne più corte che non ti impediscono di ballare. Esso si aggancia alla parte bassa della schiena di molti modelli abiti da sposa, accentuando il girovita e avvolgendo la parte inferiore del corpo durante la cerimonia, per lasciare poi spazio alla silhouette naturale. Questa soluzione innovativa per la sposa è perfetta soprattutto se non ti senti a tuo agio con i tradizionali veli, e se preferisci un look moderno fatto di capelli sciolti e viso scoperto.

Mantellina: accessorio glamour e moderno

La mantellina, trend del 2024, è perfetta per una trasformazione che stupisce e lascia tutti a bocca aperta. Le mantelle aggiungono infatti un tocco di eleganza e classe all’abito, conferendoti a ogni passo fluidità e movimento, ma allo stesso tempo, una volta tolte, ti regalano quella libertà che hai sempre sognato di avere durante i festeggiamenti delle tue nozze.

Tutte queste soluzioni viste finora piacciono grazie a versatilità, gioco, fantasia e capacità di stupire, ma non solo. Le componenti removibili dell’abito da sposa rispondono alla necessità delle sposine di mostrare tutte le sfaccettature della propria personalità, sfoggiando un look romantico in chiesa e sbarazzino dopo, oppure uno stile romantico per il giorno e glamour per la sera.

Vestito da sposa con maniche removibili

Le maniche, seppur non rientrano nella diatriba tra principesse e sirene, sono un altro elemento che rende il vestito da sposa 2024 trasformabile e d’effetto. A manicotto, a pipistrello o puff sleeves, le maniche removibili si differenziano per volume, colore, tessuto e dimensione, lasciando ogni bride to be libera di far volare la propria fantasia. Talvolta seguono lo stile dell’abito, oppure si abbinano solo al sopragonna removibile, o ancora donano un tocco di colore al look. Le maniche da supporto e decorazione diventano oggetto del desiderio che dona un effetto nuovo all’outfit da sposa. Addosso per la cerimonia, rimosse quando il DJ chiede “su le mani!”.

Abiti da sposa componibili

Nel mondo degli abiti trasformabili si fanno sempre più strada anche quelli componibili: immagina un mini dress da sposa coperto in chiesa da un lungo mantello ornato di fiori in organza, oppure body e gonne nascosti al momento del fatidico sì sotto un lungo coprispalle che scende fino alle caviglie, per non parlare della magia creata dalla cappa-dress, che può celare un abbinamento audace tra pantalone e crop-top.

Abito trasformabile tra lunghezze e trasparenze

L’abito trasformabile, però, non prevede solo elementi removibili che ne sovrastano altri. Esistono infatti vestiti da sposa con componenti da togliere che si trovano incorporate nel vestito stesso, sia in termini di lunghezze che di trasparenze. Vediamo insieme alcuni esempi.

Pensa a un vestito da sposa con gonna doppia: una a tubino, quella che indosserai anche per il ricevimento, in versione midi o corta, che si allunga grazie alla seconda gonna applicata sotto, a forma di sirena. Questo prolungamento è d’effetto e naturale, oltre a darti la possibilità di giocare con piume, brillantini, ricami e dettagli pomposi da togliere per ballare e cantare spensierata. Oppure, ancora, un bolerino con trasparenze o un gioco di carrè realizzato a body.

Vieni in atelier per scoprire quale modello riesce a valorizzare al meglio il tuo fisico e, allo stesso tempo, ad esprimere la tua personalità.




Pubblicato il 08/09/2023

Condividi su:


Realizzato da: InfoMyweb.com - Segnalato su: TusciaInVetrina.info