Cambio abito da sposa | Merinda Spose Atelier Vetralla - Abiti da Sposa Viterbo Collezioni 2024/2025 Cerimonia Damigella Accessori Vestiti
X Utilizziamo i cookie per essere sicuri di offrirti la migliore esperienza sul nostro sito. Per maggiori informazioni clicca qui.
Icona Whatsapp

Novità

Cambio abito da sposa

Come scegliere il secondo vestito nuziale

Come scegliere il secondo vestito nuziale

Cara sposina, se sei una modaiola questo articolo è ciò che fa al caso tuo. Se sogni da sempre un cambio d’abito da sposa il giorno delle tue nozze e non vuoi rinunciare a questo colpo di scena segui i nostri consigli per scegliere i tuoi wedding dress da favola.

Infatti, il primo abito è certamente il più importante: lo hai provato più volte, hai definito rifiniture e dettagli, lo hai scelto di nuovo e sei pronta a indossarlo. Voluminoso, a sirena, morbido, con o senza maniche: tutto è ormai pronto per farti splendere il grande giorno.

Lui ti emoziona, ma…

Forse non è così comodo per il ricevimento?

Hai seguito le regole del bon ton e non rispecchia il tuo stile al 100%?

Vuoi stupire gli invitati con un colpo di scena?

Se la risposta è sì, è il momento di scegliere un secondo abito da sposa!

Il giorno del matrimonio la sposa è il centro dell'attenzione. Se alcune sono contente di indossare un solo abito, altre vogliono aggiungere un tocco magico all’evento attraverso il cambio del wedding dress.

Se sei tra queste, è il momento di scoprire i nostri consigli per scegliere il secondo abito nuziale. Questo antico rito, che risale a secoli fa, aggiunge un elemento di sorpresa e trasformazione al giorno delle nozze, permettendoti di esprimere la tua personalità e di vivere una serie di emozioni uniche durante la cerimonia e il ricevimento.

Il cambio d'abito offre quindi l'opportunità di indossare qualcosa che rappresenti al meglio la propria individualità, che sia un abito corto, colorato o con dettagli unici.

Alla fine si tratta del tuo grande giorno, quindi perché porti dei limiti?

Perché scegliere il cambio d’abito

Mentre in passato molte spose sceglievano due abiti nuziali, nel corso del tempo questa usanza ha perso il suo appeal agli occhi delle future mogli, felici di indossare un solo vestito per tutta la giornata. Tutto è però cambiato con l’introduzione di nuovi abiti e grazie alla spiccata creatività di stilisti emergenti che hanno rilanciato questa moda.

Si tratta di trend sempre più orientati alla libertà: osare è sicuramente uno dei concetti chiave dei matrimoni 2023, insieme a tutto ciò che è minimal, con abiti sensazionali ma dalle forme e dalle linee pulite, leggiadre e semplici.

Il cambio dell’abito avviene per diversi motivi: puoi voler sostituire il sontuoso abito principesco utilizzato durante il rito religioso con uno perfetto per la sera e per festeggiare in libertà, oppure desideri indossare scollature e spacchi che ti sembravano poco adatti per la celebrazione in chiesa.

Ma non finisce qui. Se ti intendi di tessuti potresti voler passare da un abito brillante in mikado a un notturno effetto sparkling, arricchendoti di punti luce con paillettes e perline.

Se invece le tue nozze hanno uno stile preciso, come quello glamour, il boho chic, il country chic o il vintage, il secondo abito deve assolutamente armonizzarsi al tema dell’evento.

Secondo abito come sceglierlo

Tra gli abiti più richiesti per il cambio della sposa c’è sicuramente il vestito corto. L’abito corto è il second dress per eccellenza, soprattutto se si vuole essere libere di ballare per il resto della giornata. Un abitino contrasta la classicità delle nozze e dona un tocco sbarazzino e sensuale alla sposa, che può optare per una minigonna in tulle con corpetto o per un tubino sgargiante. Certamente un secondo abito di questo tipo ben si presta anche per essere riutilizzato in occasioni come cene, compleanni e matrimoni altrui, per cui risulta una scelta versatile e utile.

Il tessuto completa la scelta valorizzando e enfatizzando l’importanza del vestito. Raso, paillettes e mikado, sono variegati i tessuti e le composizioni ideali per un perfetto abito corto da scegliere come second dress.

Ovviamente, affinché il cambio d’abito riesca e sia d’effetto, anche i dettagli e gli accessori devono fare la loro parte. Infatti, puoi optare per applicazioni inaspettate da aggiungere nel momento in cui indosserai il tuo secondo vestito, per rendere la tua immagine più sofisticata. Ad esempio, si possono selezionare delle piume, per osare con uno stile più vistoso, oppure si può optare per accessori boho chic.

Il cambio d’abito può però essere effettuato anche per stravolgere completamente il look scelto per vivere la prima parte delle nozze: sempre più sposine acquistano abiti per il ricevimento ricchi di stampe floreali, oppure con elementi di stile che li rendono di vero impatto scenico, per trasformarsi in dive del red carpet.

Elementi originali e stampe vivaci compongono così nuovi e inediti outfit che a fine serata donano alla neo moglie un’immagine distesa, inaspettata e ricca di sfumature. Con il cambio d’abito si ottiene dunque un gran finale, ricco di classe e studiato nei minimi dettagli, per unire la tradizione, esplicitata con il primo vestito da sposa, al glamour, al lusso e alla personalità della sposa.

Il second dress è la scelta perfetta per le donne che non vogliono rinunciare a nulla, soprattutto quando si tratta della bellezza e della moda, degli abiti che accompagnano il giorno più bello della vita di una coppia.

Tips

Ecco alcuni consigli finali per far sì che il cambio d’abito sia perfetto, stupefacente e di gran classe:

  • Quando si sceglie di optare per due abiti, ci si deve assicurare che alcuni dettagli ed elementi siano coerenti con entrambi i vestiti. Infatti, il make up deve ben abbinarsi ed essere naturale, realizzato con ombretti e lip gloss dalle nuance neutre. Anche la pettinatura deve essere realizzata facendo sì che si mantenga tutto il giorno, anche nel momento in cui il primo abito verrà sfilato, e il secondo indossato. Se non è possibile usufruire della presenza di una parrucchiera, infatti, l’acconciatura deve essere pratica e poco complicata, per non rovinarsi a metà giornata.
  • Anche gli accessori scelti dovranno seguire uno stile coerente, idoneo e congruo a tutti e due i modelli. Se hai in mente di cambiare il tuo abito, acquista gioielli semplici e versatili, che si possano abbinare bene a entrambi gli outfit.
  • Se scegli di cambiare il tuo abito da sposa è bene prevedere il momento giusto in cui farlo, in quanto la decisione si riflette sia sul look che sulle foto delle nozze. I momenti migliori per il colpo di scena sono sicuramente l’entrata al ricevimento, così da poterti subito scatenare con gli invitati, il taglio della torta, per un finale strabiliante, o il momento del ballo, per sentirti libera e a tuo agio con un vestito che rispecchia del tutto il tuo stile.

Vieni a trovarci in atelier e scopri le nostre proposte per il tuo cambio d'abito da sposa di grande effetto.




Pubblicato il 04/08/2023

Condividi su:


Realizzato da: InfoMyweb.com - Segnalato su: TusciaInVetrina.info